menų top
la gravidanza la nascita donna e mamma il bambino da 0 a 12 mesi il bambino da 1 a 3 anni

Ipersensibilità cutanea, perché?

 

Le cause sono rintracciabili in alterazioni della funzione barriera cutanea della pelle e una soglia di tollerabilità cutanea abbassata.

L'alterazione della barriera cutanea gioca un ruolo determinante nella comparsa della ipersensibilità della pelle. La diminuzione della coesione tra le cellule dello strato corneo e la fragilità della zona della giunzione tra l'epidermide e il derma sono all'origine di un aumento della permeabilità della pelle.


Indebolita e maggiormente permeabile, la pelle lascia penetrare pių facilmente le sostanze potenzialmente irritanti, favorisce il contatto con degli agenti aggressivi e smette di svolgere efficacemente il proprio ruolo di funzione barriera protettiva.

L'altro parametro che influenza l'iper-reattività cutanea è l'abbassamento della soglia di tollerabilità cutanea. In una pelle ipersensibile, una reazione irritativa si scatena in modo esagerato in risposta a delle aggressioni normalmente ben tollerate.

 

 

 

Speciale “La pelle ipersensibile”: Redatto dalla Dottoressa Brigitte Roy, Specialista in Dermatologia.

 

Per ulteriori approfondimenti visita il sito www.mustela.it »

 

La pelle ipersensibile o intollerante: un problema diffuso nei bambini

Come riconoscere una pelle ipersensibile?

Quali sono i fattori scatenanti?

Ipersensibilità cutanea, perché?

Sono necessari esami complementari?

Come trattarla?

Gesti specifici e rispetto dei principi di base

L'importanza della prevenzione

La pelle ipersensibile del bambino - Punti chiave