mený top
la gravidanza la nascita donna e mamma il bambino da 0 a 12 mesi il bambino da 1 a 3 anni
entra anche tu...

 Per la futura mamma

 

Cura della pelle in gravidanza

La gravidanza regala alle donne una luminosità e un fascino che incantano e che le rendono ancora più belle, più uniche, più donne. Grazie alla grande quantità di ormoni in circolazione, la pelle tende a distendersi, ad acquistare luce e omogeneità: d’incanto le pelli grasse di normalizzano, quelle secche si reidratano e l’acne migliora. In cambio di tanta fortuna, la futura mamma dovrà prestare qualche attenzione supplementare alla sua pelle, decisamente più sensibile in questo momento della sua vita e quindi bisognosa di cure efficaci ma delicate, di prodotti protettivi ma non aggressivi.

Conseguentemente alla lievitazione dovuta al progredire della gravidanza, la pelle subirà una tensione particolare e accentuata in alcuni punti critici, quali l’addome, il seno, i fianchi e le natiche, portando alla formazione delle tanto odiate smagliature.
Per prevenire le famigerate “strie bianche”, è importante che la pelle mantenga il più possibile il suo tono e la sua elasticità, garantendole una quantità sufficiente di collagene ed elastina. Il collagene è la componente essenziale della sostanza intercellulare del tessuto connettivo, mentre l’elastina è una proteina che permette alla pelle di tornare alle sue dimensioni originarie dopo aver subito una dilatazione. Se però questa dilatazione è importante, come succede durante una gravidanza, inevitabilmente la pelle si sgrana.
E mai come in questo caso è bene ricordare che “Prevenire è meglio che curare”. Le smagliature infatti sono strisce indelebili sulla pelle, e una volta formatesi, è pressoché impossibile eliminarle. Fondamentale dunque la prevenzione: le smagliature possono essere evitate solo con un adeguato nutrimento della pelle, sia internamente, mediante alcuni accorgimenti dietetici, sia esternamente, con l’applicazione di cosmetici e costanti massaggi. 

La prima regola per mantenere una pelle elastica e tonica è l’idratazione. Nell’arco di una giornata la futura mamma dovrebbe assicurare al suo organismo un apporto medio di tre litri d’acqua, il che non significa che deve “scolare” tre bottiglie di acqua al giorno: è sufficiente la metà; l’altra metà verrà assunta con i cibi. L’acqua infatti costituisce circa l’80% di buona parte della frutta e della verdura, il 50% della carne, il 60% di pasta e riso cotti, il 30% del pane, dal 30 al 60% dei formaggi.

A tavola vanno privilegiati i cereali integrali biologici, le verdure a foglia verde e la frutta secca (per garantire un buon apporto di vitamina E), carboidrati, rame e silicio (nutrienti essenziali per la sintesi del collagene), kiwi, agrumi, pomodori e peperoni (che apportano vitamina C).

Per nutrire localmente la pelle, è importante massaggiarla tutti i giorni con un prodotto specifico, ricco di elementi che stimolino la sintesi di elastina e di collagene e aumentino l’elasticità e la resistenza delle fibre della pelle. Importante la presenza, nella composizione del prodotto scelto, della vitamina E, un antiossidante capace di preservare in buono stato le membrane cellulari, favorendo il corretto funzionamento della cellula. In più questa vitamina ha la capacità di ridurre le cicatrici e far guarire le aree in cui la pelle è estremamente secca.
Nutrire la pelle con costanza ha diversi vantaggi: evita il prurito provocato dalla dilatazione e dalla secchezza cutanea; previene le ragadi al seno; abitua la gestante a prendersi cura di sé in questo momento importante e particolare.

Altre due regole importanti per una pelle “a prova di gravidanza”: non tralasciare l’esercizio fisico, che deve essere costante ma moderato (è sufficiente una camminata al giorno di mezz’oretta a passo veloce), per favorire la circolazione sanguigna e quindi anche il benessere e la tonicità della pelle; e proteggersi adeguatamente dai raggi solari, evitando l’esposizione diretta durante le ore più calde e usando appropriati filtri protettivi. Il sole fa bene alla pelle delle future mamme, ma se preso in eccesso e senza protezione porta all’invecchiamento precoce e alla formazione di rughe, macchie e linee d’espressione.

Invia a un'amica

 

 Vuoi essere protagonista del tuo benessere?

Qual è lo stile che ti rappresenta di più?
Quanta attenzione dedichi al tuo benessere?
Quali mezzi usi per informarti sulla tua salute?
…. e molto altro ancora ..

Entra nella community del benessere e partecipa al nostro sondaggio …. 

 

Pensi che sentirsi belle e in forma aiuti ad affrontare meglio la gravidanza?

Nella community del benessere trovi il forum: non mancare di dirci come ti senti tu!

 

Si ringrazia VivereWealth per aver messo a disposizione i suoi consulenti per la
realizzazione di questo Speciale.

Gennaio 2008

...nella community del benessere
 

SONDAGGIO

 

FORUM

 

PER LA FUTURA MAMMA

PER LA NEO-MAMMA

PER IL BIMBO

PER IL PAPÀ


dottor DianaL'INTERVISTA AL NOSTRO ESPERTO

 

GLI ALLEATI NATURALI
DEL VOSTRO BENESSERE