imiobabyTV
torna al sondaggio

Gli altri speciali

Benessere Termale In Gravidanza
video Dott.ssa F. Rosso

Video-intervista alla
D.ssa Francesca Rosso

Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Buonarroti Medical Center
Milano


regione trentinoGrand Hotel
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
madre...madre natura...madre terra »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

Sapevate che...?

… la giusta alimentazione deve cominciare in gravidanza?
Una sovranutrizione o sottonutrizione in gravidanza predispone il bambino che nascerà a un aumentato rischio di malattie cronico-degenerative (come diabete, obesità, malattie cardiovascolari e tumori) da adulto.

… la sua salute da grande dipende anche da quello che mangia da piccolo?
La nutrizione durante l’infanzia ha effetti a lungo termine sulla prevenzione delle malattie nell’adulto.

… il latte materno è l’alimento ideale, da utilizzare il più a lungo possibile? L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda il latte materno come alimento unico fino al sesto mese di vita, e come componente lattea di una dieta completa ed equilibrata fino a quando è possibile, anche dopo l’inizio dello svezzamento e oltre il 12° mese di vita.

è il bambino che decide quando passare dal latte alla pappa?
Non c’è un momento prestabilito per iniziare lo svezzamento. È il bambino a dover mostrare di essere pronto a questo importante cambiamento, secondo quanto consigliato dal pediatra e comunque mai prima del sesto mese, secondo le Linee Guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Osserva perciò attentamente il tuo bambino: se manifesta curiosità per i cibi che vede sul tavolo, allunga le manine e vuole assaggiare ciò che mangiano i genitori, è probabilmente arrivato il momento giusto.

… la prima pappa è semplicissima da preparare?
La base per la prima pappa è il brodo vegetale, arricchito con creme di cereali senza glutine e l’aggiunta di un liofilizzato di carne. Ben accetta l’aggiunta di un cucchiaino di parmigiano e uno di olio extravergine di oliva. Per il brodo: pulite bene carota, zucchina e patata, riduceteli in tocchetti e fate bollire per un’ora fino a che le verdure sono stracotte. Filtrate e aggiungete crema di cereali e liofilizzato di carne. 

… l’alimentazione infantile condiziona anche lo sviluppo del sistema immunitario? Nello sviluppo delle capacità di difesa di un individuo, che si completano nei primi 10 anni di vita, gioca un ruolo importante la flora microbica intestinale, che può risentire degli effetti di una dieta non equilibrata e dell’introduzione degli alimenti in tempi sbagliati.

… il latte vaccino va introdotto solo dal 12° mese?
Fino a quando il bambino non ha compiuto un anno il Ministero della Salute sconsiglia vivamente il latte vaccino, perché troppo ricco di proteine, sodio e grassi saturi. Inoltre è povero di ferro, acidi grassi essenziali e alcune vitamine: tutti elementi preziosi per il bambino, perché aiutano a fissare il calcio nelle ossa, rinforzare la vista e promuovere lo sviluppo del sistema nervoso.

… i bambini hanno bisogno di più acqua degli adulti?
I piccoli hanno perdite idriche più elevate rispetto agli adulti, soprattutto per via di una maggiore traspirazione cutanea: per questo dovrebbero essere abituati, sin dallo svezzamento, a bere spesso nell’arco della giornata, anche lontano dai pasti e prima ancora di avere sete.

… gli alimenti per l’infanzia sono regolamentati da una specifica legislazione?
In particolare vengono stabiliti i livelli massimi consentiti di grassi, carboidrati e sodio per  ogni tipologia di alimento.

 

Fonte: Conferenza stampa di presentazione del Mese della Nutrizione Infantile promosso da Mellin in collaborazione con la pediatria italiana

 

12 gennaio 2008