imiobabyTV
Neomamma, neonato

Gli altri speciali

Benessere Termale In Gravidanza
video Dott.ssa F. Rosso

Video-intervista alla
D.ssa Francesca Rosso

Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Buonarroti Medical Center
Milano


Terme Levico VetrioloGrand Hotel Bellavista
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Giocare coi sogni, nutrire il desiderio, costruire progetti, coltivare speranza »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

La degenza dopo un parto normale

Dopo un parto spontaneo, è molto importante che vi alziate precocemente dal letto (almeno la prima volta con l’aiuto di un infermiera o di un familiare) approfittando della necessità di andare in bagno. Dopo un parto spontaneo potete muovervi quanto volete, sentendovi subito in grado di occuparvi di voi stessa e del neonato. Questo chiaramente non significa che siate già pronte a fare ritorno a casa. I giorni di degenza sono in realtà molto utili per concedervi riposo e tranquillità, avendo come uniche preoccupazioni quelle di godervi il vostro bambino, imparare ad accudirlo grazie ai consigli delle ostetriche e delle puericultrici, risolvere dubbi di qualsiasi genere affinché il rientro a casa sia il più possibile sereno. Approfittatene.
Subito dopo il parto ( vedi prime 24 ore) e nei giorni successivi vi controlleranno la temperatura corporea, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca; ogni giorno un’ostetrica verificherà se le vostre perdite ematiche (lochiazioni) sono regolari, se il vostro utero si sta involvendo (lo farà attraverso una semplice palpazione addominale) e se l’eventuale sutura (episiorrafia) procede per il meglio. Dopo 2 giorni dal parto in genere viene eseguito un prelievo di sangue per il controllo dell’emocromo.

Dopo un parto spontaneo la degenza in ospedale è normalmente di 3 giorni. Nel caso in cui il neonato debba essere tenuto sotto controllo, la mamma rimane in ospedale un po’ più a lungo, se non vi è carenza di posti letto.

 

 


Il legame affettivo madre e figlio »

Sezione Donna e Mamma »
     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI